Descrizione Progetto

Monzani Marco

Docente

Insegnamenti (Sede di Padova)

Insegnamenti (Sede di Brescia)

Email istituzionale

PROFILO

 Istruzione e formazione

1993, Laurea in Giurisprudenza (vecchio ordinamento), Università degli Studi di Modena; Tesi di Laurea in Antropologia Criminale (Prof. Salvatore Luberto);

1999-2002, Specializzazione Triennale post-laurea in Criminologia Clinica, Universitè Europeenne Jean Monnet, Bruxelles. Voto finale: 110/110.

Perfezionamenti universitari in:

  • Criminologia applicata per la sicurezza e l’investigazione, Università degli Studi di Bologna (prof. Augusto Balloni), A.A. 1994-1995.;
  • Vittimologia, Università degli Studi di Bologna (prof. Emilio C. Viano, The American University, Washington D.C.), A.A. 1996-1997.;
  • Criminalistica, Università degli Studi di Padova (prof. Gianvittorio Pisapia), A.A. 2001-2002;
  • Psicologia delle condotte criminali, Università degli Studi di Parma (prof. Francesco Rovetto), A.A. 2002-2003.;
  • Psicologia Giuridica e Psicopatologia delle condotte criminali, Università degli Studi di Parma (prof. Francesco Rovetto), A.A. 2003-2004.

1999-2000: Scuola di formazione biennale in Psicologia Giuridica presso Associazione Italiana di Psicologia Giuridica (A.I.P.G.) sede di Milano (Prof. Guglielmo Gulotta e prof. Gaetano De Leo).

Attività di Docenza:

  • 2006, nomina a cultore di materia in Medicina legale (MED/43) all’Università degli Studi di Ferrara;
  • Dall’ A.A. 2005/2006 all’A.A. 2016-2017, Docente di Criminologia (MED/43) alla Scuola di Specializzazione in Medicina legale dell’Università degli Studi di Ferrara.
  • 2007, nomina a cultore di materia in Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale (SPS/12) all’Università degli Studi di Modena;
  • Dall’A.A. 2010-2011 ad oggi, Docente di Psicologia Giuridica (M-PSI/05) al corso di laurea triennale in Psicologia dell’Educazione dell’Università IUSVE di Venezia;
  • 2013 ad oggi, Fondatore e Direttore del Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI), Dipartimento di Psicologia, Università IUSVE di Venezia;
  • Dall’A.A. 2012-2013 ad oggi, Docente di Criminologia al corso di laurea magistrale in Psicologia clinica e di comunità dell’Università IUSVE di Venezia;
  • Dall’A.A. 2012-2013 ad oggi, Docente di Deontologia e Legislazione al corso di laurea triennale in Psicologia dell’Educazione dell’Università IUSVE di Venezia;
  • Dall’A.A. 2013-2014 ad oggi, Direttore del Master Universitario in Criminologia, Psicologia investigativa e Psicopedagogia forense, Dipartimento di Psicologia, Università IUSVE di Venezia;
  • Dal 2014 a oggi: Presidente del Comitato Scientifico del Premio Annuale SCRIVI, Università IUSVE di Venezia (Albo d’oro: 2014: Emilio C. Viano; 2015: Adolfo Ceretti; 2016: Gianvittorio Pisapia; 2017: Susanna Vezzadini; 2018: Isabella Merzagora; 2019: Don Luigi Ciotti);
  • Dall’A.A. 2013-2014 all’A.A. 2015-2016: Docente di Psicologia Investigativa (M-PSI/05) al corso di laurea triennale in Psicologia dell’Educazione dell’Università IUSVE di Venezia;
  • Dal 2015: Direttore della Collana di Scienze Criminologiche e Vittimologia per Libreria Universitaria editore di Padova;
  • Dall’A.A. 2015-2016 all’A.A. 2017-2018: Docente di Criminologia (IUS/17) al Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova;
  • Dall’A.A. 2016-2017 ad oggi: Docente di Vittimologia al corso di laurea triennale in Psicologia dell’Educazione dell’Università IUSVE di Venezia.

Altre Attività Didattiche:

  • Dall’A.A. 2004-2005 all’A.A. 2019-2020, Docente di Psicologia Giuridica (M-PSI/05) presso la Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia cognitivo-comportamentale dello sviluppo e dell’adolescenza, sede di Reggio Emilia (Aut. Min. n. 190);
  • Dal 2008, Docente ai corsi di aggiornamento e formazione della Polizia di Stato in diverse Questure sulle tematiche del sopralluogo e dell’approccio e del supporto alle vittime di reato;
  • Dall’A.A. 2009-2010 all’A.A. 2019-2020, Docente di Psicologia Giuridica (M-PSI/05) presso la Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia cognitivo-comportamentale dello sviluppo e dell’adolescenza, succursale di Brescia (Aut. Min. n. 190);
  • Dal 2014, Docente presso la Fondazione Guglielmo Gulotta di Psicologia forense e della Comunicazione, di Milano al corso “Avvocati e psicologici detectives: la psicologia investigativa in azione“;
  • Dal 2014, Docente incaricato per il “Progetto formativo ELETTRA: contrasto alla violenza domestica e di genere – L’intervento integrato delle istituzioni pubbliche e del privato sociale”, ULSS 17 Monselice;
  • Dal 2014, Docente di Criminologia presso la Scuola di Alta Formazione in Psicologia Forense e Criminologia dell’Istituto di Analisi Immaginativa di Cremona;
  • Dal 2015, Docente presso il Corso di Formazione in Criminologia “La psiche nel processo, tra scienza, norma e tabù” organizzato dalla Fondazione Forense Bolognese (Ordine degli Avvocati di Bologna);
  • Dal 2012 al 2014, Responsabile scientifico di I-CARE Victim Support Italy, Associazione Italiana di Supporto Vittimologico, referente italiana della Victim Support Europe;
  • Dal 2014 al 2017, Presidente dell’Associazione KAORA, Centro Studi psico-giuridici per la famiglia, l’infanzia e l’adolescenza, con sede in Verona;
  • Dal 2018 a oggi: Docente di socio-psicologia della devianza presso la Direzione Generale della Formazione, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Ministero della Giustizia;
  • Dal 2018; Responsabile Scientifico del Master in Criminologia, Istituto EIRA di Messina;
  • Dal 2019, Direttore del Corso di Alta Formazione in Criminologia, Vittimologia e Psicologia giuridica, Istituto EIRA di Messina in collaborazione con Università IUSVE di Venezia;
  • Dal 2019; Docente formatore al corso Violenza domestica e violenza di genere: uffici giudiziari a confronto, presso la Scuola Superiore della Magistratura, sede di Scandicci (FI).

Cariche presso Enti Nazionali e Internazionali:

  • Dal 2018, Presidente dell’Associazione Italiana di Criminologia (A.I.C.);
  • Dal 2016, Componente del Scientific Board della International Society of Criminology (ISC);
  • Dal 2019; Componente del Board of Directors della International Society of Criminology (ISC);
  • Socio della Società Italiana di Criminologia (SIC);
  • Socio della Società di Psicologia Giuridica (SPG);
  • Socio della Società Italiana di Psicoterapia Forense (S.I.P.Fo.);
  • 2016, Componente del Comitato Scientifico della Collana Giuridica per i tipi di Persiani editore;
  • 2017, Componente del Comitato Scientifico del III° Congresso Nazionale di Psicologia Giuridica, 17-18-19 novembre 2017 organizzato dalla Fondazione Guglielmo Gulotta di Milano in collaborazione con il Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia;
  • 2018, Componente del Comitato Scientifico e Presidente di sessione del 6° EFCAP European Congress, Young victims and young offenders, Venezia.

Attività di Ricerca:

  • 2015, Responsabile del Progetto di ricerca dal titolo “La violenza contro le donne. L’esperienza formativa della ULSS 17 di Monselice”, sviluppato dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia e pubblicata nel volume MONZANI MARCO – GIACOMETTI ANNA, La violenza contro le donne. Verso un approccio clinico-giuridico, Librariauniversitaria editore, Padova, 2016;
  • 2016, Componente dello staff di ricerca relativo al Progetto dal titolo “Taratura e standardizzazione del BONN TEST” relativo alla suggestionabilità, sia in ambito clinico che in ambito forense, dei minori compresi tra i 4 e i 10 anni”, ricerca sviluppata dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia;
  • 2016, Componente dello staff di ricerca relativo al Progetto dal titolo “Taratura e standardizzazione del FAMILY SYSTEM TEST per la valutazione, sia in ambito clinico che in ambito forense, delle alleanze, delle dinamiche e delle gerarchie familiari in bambini, adolescenti, adulti e anziani”, ricerca sviluppata dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia;
  • 2017, Responsabile del Progetto di ricerca dal titolo “Autori di reati violenti e presa di distanza dal reato nel post-factum”, sviluppato dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia;
  • 2017, Responsabile del Progetto di ricerca dal titolo “Il lavoro in equipe all’interno dei Centri Antiviolenza italiani” sviluppato dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia. Pubblicazione risultati nel 2018;
  • 2017, Responsabile del Progetto di ricerca dal titolo “La percezione della criminalità organizzata nel territorio del Veneto”, sviluppato dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia. Pubblicazione risultati nel 2019;
  • 2017-2018: Responsabile del Progetto di ricerca dal titolo “La consapevolezza del danno e la consapevolezza del reato nella criminalità ambientale” sviluppato dal Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell’Università IUSVE di Venezia. Pubblicazione risultati nel 2019;

Altre Attività Professionali:

  • Dal 2002, consulente criminologo in ambito penale, civile e minorile per Tribunali, Procure della Repubblica e studi legali.

Pubblicazioni:

Libri e Manuali

  • MONZANI MARCO, RIBOTTI CARLOTTA, In nomine criminis. Glossario commentato di Scienze criminologiche, Key editore, Frosinone, 2020;
  • MONZANI MARCO, LAZZARETTO MIRIAM, Manuale operativo di metodologia peritale. La perizia psichiatrica nella fase del giudizio, Key editore, Frosinone, 2019;
  • MONZANI MARCO, Il modello circolare di vittimizzazione. Dalla percezione del rischio alla consapevolezza della vittimizzazione, Key editore, Frosinone, 2019;
  • MONZANI MARCO, DI MUZIO FRANCESCA, La giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime, FrancoAngeli editore, Milano, 2018;
  • MONZANI MARCO, GIACOMETTI ANNA, La relazioni violente. L’esperienza dei Centri Antiviolenza italiani, FrancoAngeli editore, Milano, 2018;
  • MONZANI MARCO, PAIAR MARCELLO, PAIAR MARISTELLA, Femminicidio. Abuso e violenza: prevenire, riconoscere, intervenire, Reverdito editore, Trento, 2017;
  • MONZANI MARCO, Come trovare lavoro dopo la laurea in Criminologia, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2017;
  • MONZANI MARCO, BANDIERA VALENTINA, Pedofilia e pericolosità sociale. La psicologia di oggi e il diritto penale di ieri: nuove proposte legislative, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2017;
  • MONZANI MARCO, Manuale di Criminologia, Libreria Universitaria editore, Padova, 2016;
  • MONZANI MARCO, GIACOMETTI ANNA, La violenza contro le donne. Verso un approccio clinico-giuridico, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2016;
  • MONZANI MARCO, BERTOLI ELENA, Manuale di vittimologia. Nuovi modelli esplicativi in criminologia e vittimologia, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2016;
  • MONZANI MARCO, BENATTI FABIO (a cura di), Criminologia, Psicologia investigativa e Psicopedagogia forense, Libreria Universitaria editore, Padova, 2015;
  • MONZANI MARCO, Temi di Psicologia giuridica e investigativa, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2015;
  • GASPARRE ANNALISA, MONZANI MARCO, Camici sporchi. Quando dr. Jeckill e mr. Hyde sono tra noi, Edizioni Key, Frosinone, 2015;
  • MONZANI MARCO, La scienza del crimine. Vent’anni di evoluzioni criminologiche, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2015;
  • VIANO EMILIO C., MONZANI MARCO, Madre Terra è stanca! Il saccheggio della natura per arricchire pochi e impoverire molti, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2014;
  • MONZANI MARCO, Il sopralluogo psico-criminologico, Giuffrè editore, Milano, 2013;
  • MONZANI MARCO, Manuale di psicologia giuridica. Elementi di psicologia criminale e vittimologia, seconda edizione, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2013;
  • MONZANI MARCO, Awareness of victimization and request for help: two moments of the same path, in Ines Testoni & Caterina Arcidiacono (edited): ”Daphne and the centaurs: Overcoming gender based violence”, Intl Specialized Book Service Inc., 2013;
  • MONZANI MARCO, LEONE ANTHEA, TETTAMANTI MASSIMO, Primo approccio e supporto alle vittime, Gruppo Editoriale Viator, Milano, 2013;
  • MONZANI MARCO e altri, L’umanità vittima dei crimini ambientali. Danno, percezione, rimedi, Gruppo Editoriale Viator, Milano, 2011;
  • MONZANI MARCO, Percorsi di criminologia, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2011;
  • MONZANI MARCO, Manuale di psicologia giuridica. Elementi di psicologia criminale e vittimologia, Libreriauniversitaria editore, Padova, 2011;
  • MONZANI MARCO, Lezioni di psicologia criminale e vittimologia, Scriptaweb editore, Napoli, 2010;
  • MONZANI MARCO, Le vittime in-credibili, Scriptaweb editore, Napoli, 2010;
  • MONZANI MARCO, MICHIELAN MARTINA, La Sindrome di Stoccolma: fenomeno magico o interazione umana?, Scriptaweb editore, Napoli, 2010;
  • MONZANI MARCO – TETTAMANTI MASSIMO, Vittimologia dei reati ambientali, Scriptaweb editore, Napoli, 2010;
  • MONZANI MARCO, Imputabilità e pericolosità sociale: un binomio da rivedere?, Scriptaweb editore, Napoli, 2009;
  • MONZANI MARC, BONAZZA SARA, Dal suicidio rituale al suicidio simbolico: la vittima di suicidio, Scriptaweb editore, Napoli, 2009;
  • MONZANI MARCO, Crimini allo specchio. Omicidi seriali e metodo scientifico, FrancoAngeli editore, Milano, 2007.

Principali Articoli su Riviste Scientifiche Nazionali e Internazionali:

  • MONZANI M.: “L’importanza delle domande nella psicologia della testimonianza. Analisi di un caso”, in Rivista di Psicologia Giuridica, edizioni Sapere, Padova, n. 2-3/2004;
  • MONZANI M.: “La vittima: dalla criminologia alla criminalistica”, in Rivista di Psicologia Giuridica, edizioni Sapere, Padova, n. 4/2004;
  • MONZANI M.: “Trattamento, recidiva e psicologia investigativa”, in Rivista di Psicologia Giuridica, edizioni Sapere, Padova, n. 1/2005;
  • MONZANI M.: “Il ruolo dello psicologo in tema di tutela civile dell’incapace”, in Rivista di Psicologia Giuridica, edizioni Sapere, Padova, n. 2/2005;
  • MONZANI M.: “Mediazione penale minorile: necessità di una riforma?”, in Rivista di Psicologia Giuridica, edizioni Sapere, Padova, n. 3/2005;
  • MONZANI M.: “Le diverse scuole di psicologia investigativa: diversi metodi, medesimi obiettivi” in Rivista di Psicologia Giuridica, edizione Sapere, Padova, n. 4/2005;
  • MONZANI M.: “Editoriale”, in Crimen et Delictum, n. 1/2008;
  • MONZANI M.: “Criminologia e criminalistica, vittimologia e…”vittimalistica”?, in Crimen et Delictum, n. 1/2008;
  • MONZANI M.: “Editoriale”, in Crimen et Delictum, n. 1/2009;
  • MONZANI M. – BONAZZA S.: “Dall’autopsia psicologica all’autopsia psicopatologica: la “vittima di suicidio”, in Crimen et Delictum, n. 1/2009;
  • MONZANI M.: “Editoriale”, in Crimen et Delictum, n. 2/2009;
  • MONZANI M.: “Domestic violence: from gaining awareness of victimization to requesting help”, in Interdisciplinary Journal of Family Studies, n. 2-2012;
  • MONZANI M. – MANZI G.S.: “La logica economica delle scelte criminali attraverso i new media“, in IUSVEducation, Venezia Mestre, 1-2013;
  • MONZANI M. – GIACOMETTI A.: “Sviluppo sostenibile, ecomafie e reati ambientali“, in IUSVEducation, Venezia Mestre, n.1 -2014;
  • MONZANI M. – MARCON G.: “Le mezze verità sono bugie intere. La menzogna nei contesti clinici e giuridici”, in IUSVEducation, Venezia Mestre, 2-2015;
  • MONZANI M.: “The Circular Model of Victimization (CMV) and Team Work Within the Italian Anti-Violence Centers. An observational study”, Cambridge University Press (in press), 2020;
  • SCHIOPPETTO G., MONZANI M., CIAPPI S.: “A New Way of Teaching Criminology for Investigation and Trial: A Narrative-Based Approach”, Cambridge University Press, 03 june 2020.

 Partecipazioni ai Principali Convegni e Congressi in Qualità di Relatore:

  • Reggio Emilia: L’analisi investigativa nella psicologia criminale, I° Congresso Nazionale di Psicologia Investigativa organizzato dall’A.I.P.I. (Associazione Italiana di Psicologia Investigativa), 2005;
  • Città di Castello (PG): Scienze psicologiche e forensi, criminologia, discipline giuridiche e investigazione scientifica: confronto e integrazione per un approccio multidisciplinare nella lotta al crimine violento”, Seminario di formazione interdisciplinare organizzato dal CE.S.CRI.V. (Centro Studi sui Crimini Violenti), 2006;
  • Arpino (FR): Segnali di devianza…come aiutarli a crescere. Il diritto del minore alla vita in una società complessa, Convegno Nazionale organizzato dal Convitto Nazionale “Tulliano” di Arpino, in collaborazione con la Regione Lazio, 2007;
  • Forlì: I crimini seriali, Seminario di studi organizzato dall’Associazione per lo studio della psicologia e delle neuroscienze Gian Mario Balzarini, 2007;
  • Imputabilità e pericolosità sociale: un binomio da rivedere?, Seminario di studi organizzato dall’Associazione per lo studio della psicologia e delle neuroscienze Gian Mario Balzarini, Forlì, 24 settembre 2007;
  • Forlì: La criminalità femminile, Seminario di studi organizzato dall’Associazione per lo studio della psicologia e delle neuroscienze Gian Mario Balzarini, 2007;
  • Mantova: Imputabilità e pericolosità sociale: un binomio da rivedere?, Convegno organizzato dall’Istituto Formazione d’Eccellenza di Mantova nell’ambito della Scuola di Specializzazione Internazionale in Scienze Criminologiche e Investigative, 2008;
  • Mantova: Autorevolezza della prova e verità processuale in casi di presunto abuso sessuale su minori, Convegno organizzato dall’Associazione Italiana di Scienze Sociali Forensi (A.I.S.S.F.) in collaborazione con ECPAT ITALIA, 2008;
  • Rovigo: La salute come responsabilità sociale condivisa, VIII Congresso Nazionale S.I.P.Sa. organizzato dalla Società Italiana di Psicologia della Salute, 2008;
  • Desenzano del Garda (BS): La donna da vittima ad autrice di reato, Congresso Nazionale dell’OPG di Castiglione delle Stiviere (MN) organizzato dall’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Siviere, 2009;
  • Ferrara: L’intervento del sanitario sulla scena del crimine, Convegno organizzato dalla Croce Rossa Italiana (sede di Ferrara) e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Ferrara, 2009;
  • San Marino: Autori e vittime di delitti violenti. I risultati della ricerca criminologia, XXIII Congresso della Società Italiana di Criminologia (SIC), 2009;
  • Mantova: Autori e vittime di reato: dalla valutazione al riconoscimento, 1° Congresso Internazionale CRINVE, 2010;
  • Venezia: 1° Convegno Nazionale IUSVE dal titolo: “Abuso e maltrattamento: per una psicopedagogia della prevenzione”. Intervento dal titolo: “I falsi positivi”. Componente del Comitato Scientifico e moderatore della giornata, 2011;
  • Venezia: 2° Convegno Nazionale IUSVE dal titolo: “Abusi e maltrattamenti su minori: tra verità e falsi miti. Per una prevenzione possibile”. Intervento dal titolo: “Il mito della denuncia”. Componente del Comitato Scientifico e moderatore della giornata, 2012;
  • Como: Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo: “Delitti e genere”. Intervento dal titolo: “Analisi criminogenetica e criminodinamica di un omicidio all’interno di una coppia omosessuale”, 2012;
  • Padova-Rovigo: Conferenza Internazionale sulla violenza di genere dal titolo: “Ending gender violence. Empirical research in psychodrama, group psychodynamic therapy and group processes”, organizzato da Empower Daphne dell’Università degli Studi di Padova. Intervento dal titolo: “Violenza intra-familiare: dalla consapevolezza della vittimizzazione alla richiesta di aiuto”, 2013;
  • Venezia: 3° Convegno Nazionale IUSVE dal titolo: “Il minore al centro. Percorsi psico-educativi e linee di intervento nei casi di abuso e maltrattamento”. Componente del Comitato Scientifico e moderatore della giornata, 2013;
  • Venezia: Convegno SCRIVI dal titolo: “Lo spettacolo del crimine. Quando l’informazione diventa vittimizzante”. Presidente del Comitato Scientifico, 2013;
  • Padova: Convegno Università degli Studi di Padova dal titolo: “Lavoro di rete e percorsi di presa in carico delle donne vittime di violenza”. Intervento dal titolo: “Percorsi di consapevolizzazione per autori e per vittime di violenza”, 2014;
  • Venezia: Convegno Nazionale IUSVE-SCRIVI dal titolo: “Il minore “in rete”: strumenti e strategie di prevenzione”; intervento dal titolo: “Minori in rete e rischio suicidiario”. Componente del Comitato Scientifico2014;
  • Padova: Convegno Associazione Italiana Avvocati di Famiglia e minori (AIAF) dal titolo: “I legami disperanti”. Intervento dal titolo: “Dalla consapevolezza della vittimizzazione alla richiesta di aiuto…e viceversa”, 2014;
  • Bari: Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo: “Bad or mad?”. Intervento dal titolo: “La perizia psichiatrica è davvero un mezzo di prova?”, 2014;
  • Venezia: Giornata di studio dal titolo: “Stress e rischio suicidiario nelle professioni di polizia e dell’emergenza”. Intervento da titolo: “L’analisi investigativa in casi di morte equivoca: l’autopsia psicologica”, 2014.;
  • Venezia: Convegno Nazionale IUSVE-SCRIVI dal titolo: “I diritti dei minori nella separazione: aspetti psicologico-clinici e normativi”. Intervento dal titolo: “I diritti dei minori nella separazione: aspetti criminologici”, 2014;
  • Bologna: Corso di formazione in Criminologia organizzato dalla Fondazione Forense Bolognese. Intervento dal titolo: “Fatto, responsabilità materiale e rimproverabilità psicologica: per una rivisitazione dei moduli di accertamento processuale”, 2015;
  • Bologna: Corso di formazione in Criminologia organizzato dalla Fondazione Forense Bolognese. Intervento dal titolo: “Imputato e psiche tra regole processuali, prassi e paradossi”, 2015;
  • Bologna: Convegno dal titolo: “Se la pena fa ancora spettacolo”, organizzato dal Conservatorio Martini di Bologna in collaborazione con la Fondazione Forense Bolognese; intervento dal titolo: “Lo spettacolo della sentenza”, 2015;
  • Verona: Convegno dal titolo: “I nomi della violenza”, organizzato dall’Istituto Bernheim di Verona; intervento dal titolo: “Dalla consapevolezza alla richiesta di aiuto…e viceversa”, 2015;
  • Santa Margherita Ligure (GE): Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo: “Aiutare i cattivi?”. Intervento dal titolo: “Premeditazione. La dimostrazione dell’animus necandi quale probatio diabolica”, 2015;
  • Firenze: Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo “I perché del crimine. Condizioni, cause e fattori”. Intervento dal titolo: “Le nuove frontiere della criminologia”, 2016;
  • Siena: Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo “Dalla parte delle vittime. La ricerca criminologica fra ambiente e territorio, individui e collettività”. Intervento dal titolo: “La violenza contro le donne. Verso un approccio clinico-giuridico”, 2017;
  • Roma: Congresso Nazionale Accademia Italiana di Scienze Forensi (ACISF) dal titolo “Scienze forensi e giustizia. L’affidabilità delle indagini per guardare con fiducia al futuro”. Intervento dal titolo: “Il contributo della vittima nelle indagini. Un approccio narrativo”, 2018;
  • Domodossola (VB): Festival della Filosofia DOMOSOFIA. Intervento dal titolo: “Le relazioni violente”, 2018;
  • Roma: Incontro presso Il Centro Studi di Psicologia e Letteratura fondata da Aldo Carotenuto. Intervento dal titolo “Violenze”, 2018;
  • Catanzaro: Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo “Relazioni violente”. Intervento dal titolo: “Vittime di violenza relazionale”, 2018;
  • Catanzaro: Congresso Nazionale Società Italiana di Criminologia (S.I.C.) dal titolo “Relazioni violente”. Intervento dal titolo: “La metacomunicazione nelle dialogie pedofiliche”, 2018;
  • Pescara: Festival della Letteratura. Intervento dal titolo: “La giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime”, 2018;
  • Padova: Convegno Nazionale AIAF dal titolo “Il male quotidiano”. Intervento dal titolo: “La comunicazione nelle/delle relazioni violente”, 2018;
  • Este (PD): Convegno dal titolo “Gli omicidi a sfondo sessuale”. Intervento dal titolo: “La vittima di omicidio, tra criminologia e criminalistica”, 2018;
  • Roma: Libreria Mondadori, Presentazione del volume “La giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime”, FrancoAngeli editore. 2018;
  • Trieste: Libera, Gli stati generali dell’antimafia. Intervento dal titolo “Lo sfruttamento del territorio: dal consumo di suolo ai traffici di rifiuti”, 2019;
  • Messina: Convegno Nazionale Centro Eira-SCRIVI-Libera dal titolo: “Il coinvolgimento dei minori nella criminalità organizzata”. Intervento dal titolo: “Minori e criminalità organizzata: autori o vittime?”, 2019;
  • Padova: Convegno CISL dal titolo: “La violenza contro le donne”. Intervento dal titolo: “La violenza di genere nelle professioni di assistenza”, 2019;
  • Padova: Convegno AIAF dal titolo: “La violenza contro le donne nei media e nell’arte”. Intervento dal titolo: “La comunicazione violenta”, 2019;
  • Reggio Emilia: seminario Parrocchia di San Pietro. Titolo dell’intervento: “Gli abusi su minori tra stereotipi e malintese realtà”, 2019;
  • Brescia: Libreria Tarantola, Presentazione del volume “La giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime”, FrancoAngeli editore. 2019;
  • Mestre (VE): Convegno Nazionale A.G.I. dal titolo: “La grafologia tra criminologia e criminalistica”. Intervento dal titolo: “Definizione e ambiti di intervento della criminologia”, 2019;
  • Chieti: Università degli Studi D’Annunzio di Chieti-Pescara: seminario dal titolo: “Giustizia riparativa. Dalla parte delle vittime”, 2019;
  • Torino: Congresso Nazionale S.I.P.Fo. dal titolo: “Le psicoterapie forensi. Autori, vittime e istituzioni”. Intervento dal titolo: “Minori e criminalità organizzata: autori o vittime?”, 2019;
  • Doha (Qatar): XIX° World Congress of Criminology dal titolo: “Science, Technology and Teaching in Criminology: Researching, Investigating and Preventing Crime. Emphasis on Teaching & Educating on Rule of Law” organizzato dalla International Society of Criminology (ISC). Intervento dal titolo: “Domestic violence: from gaining awareness of victimization to requesting help”, 2019;
  • Modena: Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia dal titolo “Dal rischio al crimine”; intervento dal titolo “Dalla percezione del rischio alla consapevolezza della vittimizzazione. Un percorso a ostacoli”, 2019;
  • Roma: Convegno Nazionale di Psicologia Giuridica. Intervento dal titolo ““Dalla percezione del rischio alla consapevolezza della vittimizzazione”, 2019;
  • Trento: Convegno Nazionale dal titolo: “Curare senza paura”. Intervento dal titolo “La consapevolezza della vittimizzazione”, 2019;
  • Trento: Convegno Nazionale dal titolo “Emergenza suicidio in Trentino. Dalle cause alla prevenzione”; intervento dal titolo “Dal suicidio rituale al suicidio simbolico. La vittima di suicidio”, 2019;
  • Pisa: Convegno dal titolo “La mediazione penale nel bullismo e nel cyberbullismo come strumento rieducativo del minore”; intervento dal titolo “Il ruolo rieducativo della giustizia penale minorile”, 2019;
  • Bolzano: Presentazione del volume “Il modello circolare di vittimizzazione. Dalla percezione del rischio alla consapevolezza della vittimizzazione” (Key editore, 2019), 2020;
  • Milano: Corso di Alta Formazione in Psicologia giuridica, criminale e investigativa per giuristi e psicologi, organizzato dalla Fondazione Guglielmo Gulotta. Intervento dal titolo: “Il contributo del criminologo alla ricostruzione dei fatti processuali”, 2020;
  • Modena: Conferenza sulle tematiche ambientali organizzata dal Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Intervento dal titolo: “Vittimologia dei reati ambientali”, 2020;
  • Pavia: Corso Nazionale teorico-pratico di Criminalistica e Scienze forensi. Intervento dal titolo: “Elementi di Criminologia”, 2020.