La Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici di Brescia è una istituzione ad ordinamento universitario abilitata al rilascio di titoli accademici aventi valore legale in quanto accreditata dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica con Decreto Ministeriale del 31 luglio 2003 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.205 del 4/9/2003. Con Decreto del 23 dicembre 2019 prot. n.40672, il  M.U.R. ne autorizza il cambio di ente gestore e con successiva autorizzazione ministeriale (prot. n. 04/02/2021), l’Istituto viene  trasferito da Como a Brescia.

Trattandosi di una istituzione universitaria legalmente riconosciuta, la Regione Lombardia inserisce la SSML di Brescia tra gli Enti lombardi beneficiari per l’erogazione annuale delle Borse di studio e servizi allo studente.