DENOMINAZIONE INSEGNAMENTO:

INTERPRETAZIONE DIALOGICA (SPAGNOLO 2) 

 

DOCENTE: Prof. Duque Garcia Ignacio

SSD: L-LIN/07

ORE DIDATTICA FRONTALE: 

A.A. 2019/2020

CFU: 

CORSO SINGOLO: È possibile iscriversi all’insegnamento come corso singolo.

CORSO A LIBERA SCELTA: È possibile iscriversi all’insegnamento come corso a libera scelta.

  • Approfondire i concetti basici per l’attività di mediazione linguistica (funzioni della comunicazione, aspetti del testo, principali figure retoriche);
  • Focalizzare i requisiti per la funzione del mediatore, il riconoscimento del metatesto, dell’importanza del contesto culturale, il metodo e le strategie per accedere alle fonti bibliografiche e scientifiche;
  • Acquisire elementi di interpretazione simultanea e consecutiva per migliorare la prontezza di riflessi ed aumentare la capacità di memorizzazione e di sintesi, nonché la disinvoltura per parlare in pubblico correttamente;
  • Acquisire padronanza del lessico e delle strutture linguistiche specifici e settoriali;
  • Delimitare l’ambito culturale e contestuale nel quale si svolge l’attività di mediazione dialogica, nei diversi ambiti dei singoli indirizzi.

CONTENUTI:

  • La comunicazione scritta e orale. Le funzioni della comunicazione (emotiva, conativa, metalinguistica, fatica, poetica). I registri nella comunicazione. Le formule di trattamento;
  • Gli strumenti del mediatore: risorse bibliografiche, informatiche, tecnologiche.

Aspetto pratico:

  • I diversi modi della dialogica: la consecutiva, lo chuchotage;
  • Analisi di testi concreti di trattativa nell’ ambito criminologico-forense, diplomatico, economico, turistico, congressuale;
  • Acquisizione di lessico, strutture, contestualizzazione culturale. Esercizi di mediazione di trattativa, con l’impiego di materiale video e con simulazioni;
  • Potenziamento delle conoscenze linguistiche e culturali, nonché delle abilità comunicative.

METODOLOGIA DIDATTICA:

Continue esercitazione e simulazioni per acquisire la padronanza degli strumenti necessari per gestire le diverse situazioni mediante strategie comunicative mirate; Esercizi mnemotecnici per supportare il lavoro d’interpretazione bilaterale; Strategie per un uso proficuo degli istrumenti informatici, imparando a servirsi della Rete Internet, riconoscendo le fonti affidabili, individuando la veridicità dell’informazione e reperendo il materiale in modo rapido ma soprattutto funzionale all’esercizio della professione; Esercizi di interpretazione bilaterale con materiale creato specialmente dalla docente e con supporti audio e video; Pratica di mediazione bilaterale con supporti audio, video o simulazioni verosimili.

INTEGRAZIONE STUDENTI NON FREQUENTANTI:

Il programma e la modalità di esame per gli studenti non frequentanti sono gli stessi previsti per gli studenti frequentanti.
Si consiglia di leggere il materiale che verrà caricato sulla piattaforma Moodle e di contattare se possibile il docente nel caso ci fossero dubbi su qualunque questione relativa al programma.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA:

Tipologia di prova: orale – Simulazione di una situazione dove debba attuare il mediatore linguistico nella modalità dialogica.

BIBLIOGRAFIA OBBLIGATORIA:

Bibliografia consigliata:
-M. RUSSO, G. MACK, Interpretazione di trattativa: la mediazione linguistico-culturale, Milano, Hoepli.
-C. MONACELLI, Interpreti si diventa! Una finestra su una professione tanto affascinante quanto impegnativa, Milano, Franco Angeli, 2005. 2ªediz.
-ALBERDA MARCO MARTA; BARROS GARCÍA Mª JESÚS, La cortesía en la comunicación, Madrid, Arco Libros, Cuadernos de la Lengua Española Nº 117, 2013.
-CALVI, MARIA VITTORIA, Lengua y comunicación en el español del turismo, Madrid, Arco/Libros, Cuadernos de la lengua n. 90, 2006.
-CALSAMIGLIA BLANCÁFORT H., TUSÓN VALLS A., Las cosas del decir. Manual de análisis del discurso, Ariel, Barcelona, 2012.

Inoltre faranno parte della bibliografia gli articoli e i testi presentati dal docente durante le lezioni, così come gli appunti delle lezioni.

RICEVIMENTO STUDENTI:

Online, previo appuntamento all’indirizzo e-mail: ignacio.duquegarcia@ciels.it